Apple sotto scacco degli hacker per iCloud? La società smentisce

iCloud iOS 7

Qualche ora fa è circolata la notizia di una possibile minaccia nei confronti di Apple. Secondo queste voci, un gruppo di hacker sono in possesso di 559 milioni di credenziali per account iCloud e hanno chiesto ad Apple un riscatto per averle.

Alla società sarebbero stati chiesti 75.000 $ in Bitcoin, o in alternativa 100.000 $ in iTunes Card. L’azienda avrebbe anche ottenuto un video, come prova, contenente i documenti degli accessi ad alcuni account.

La società non ha confermato l’autenticità di quei dati, ma ha fatto sapere a Fortune che iCloud non ha subito nessun attacco hacker e non c’è stata nessuna violazione. La lista, dichiara il portavoce, potrebbe essere stata collezionata mediante una falla presso servizi di terzi.

Sta di fatto che se è stata attivata la doppia autenticazione per l’account, con la verifica mediante un codice usa e getta, quei dati di accessono sono praticamente inutili. Apple ha anche fatto sapere che non cederà mai al ricatto di criminali, quindi non pagherà nulla al Turkish Crime Family.

Il consiglio è di cambiare la password di iCloud ed essere sicuri di avere la doppia autenticazione attivata.

Cosa ne pensi?