Video: un Apple I in funzione

Qualcuno all’epoca deve pur averlo usato dopo l’acquisto. Chissà cosa avrà digitato, scritto e creato. Chissà come avrà migliorato la sua vita. L’Apple I è il primo computer di Apple mai prodotto. La società ne costruì 200 e si dice che l’investimento partì dopo la vendita del furgoncino di Steve Jobs e la calcolatrice di Steve Wozniak. Poi le unità furono vendute, tramite il negozio Byte Shop, per 666,66 $ ciascuna.

In un recente video registrato dal Victoria & Albert Museum di Londra, si vede un esperto prendere il raro computer da una valigetta rinforzata, posizionarlo su una scrivania e scrivere del testo di codice, per generare il logo di Apple in caratteri ASCII.

Attualmente esisterebbero una settantina di esemplari ancora in circolazione. Il valore di questi computer è molto alto. Il record fu raggiunto nel 2014, presso la casa d’aste Bonhams, dove si toccò quota 905.000 dollari.

Se ne volete uno, c’è un’unità che andrà all’asta il prossimo 20 maggio presso la Auction Team Breker in Germania.

Cosa ne pensi?