Il nuovo data center danese di Apple fornirà riscaldamento gratis alle case

data center Irlanda

Il settore dei servizi di Apple è sempre più importante e lo diventerà sempre di più in futuro. La società, per supportare questa crescita, sta aprendo diversi data center in giro per il mondo. In Europa, oltre a quello in Irlanda, ne nascerà uno in Danimarca.

Uno dei problemi dei data center è la quantità di calore che generano i computer. Qualcuno ha provato a risolvere il problema immergendo i server in acqua, altri creando sistemi di canali in grado di generare un flusso costante e gratuito di aria, altri ricorrono a ventole e condizionatori.

Apple, per il suo data center in Danimarca, ha pensato di risolvere facilmente il problema del calore: lo regalerà. La società, infatti, lo trasmetterà alle abitazioni vicine che potranno usarlo come riscaldamento per le case.

Inoltre, grazie alla collaborazione della Aarhus University, ci sarà una centrale a biometano. Mentre da un lato il biometano fornirà energia pulita al data center, gli scarti saranno regalati agli agricoltori per concimare i loro terreni.

L’investimento sarà di 950 milioni di dollari.

Cosa ne pensi?