Apple trasforma gli Apple Store in luoghi culturali con Today at Apple

Oggi Apple ha introdotto una novità che riguarda i suoi 495 Apple Store sparsi per il mondo. Anche quelli italiani. A breve sarà istituita la “Today at Apple”: una serie di appuntamenti per creare networking e imparare delle cose.

In pratica gli Apple Store diventeranno una piazza dove poter imparare delle cose. La società ha pensato a ben 60 sessioni diverse, tra cui:

  • Atelier: l’ora con gli esperti di Apple dove ognuno potrà portare il suo progetto e avere consigli su come migliorarlo con i prodotti Apple.
  • Tour fotografici e artistici: delle lezioni per imparare a scattare foto e realizzare video.
  • L’ora dei ragazzi: corsi per ragazzi per imparare a programmare in Swift, realizzare video con iMovie e creare musica con GarageBand.
  • La sessione di coding: per imparare a programmare in Swift usando l’app Swift Playground.
  • Serie Pro: consigli per software per professionisti come Final Cut Pro.
  • Prospettive: incontri con artisti e musicisti famosi che raccontano la loro storia.
  • Business Circuits: l’incontro di esperti di business con imprenditori.

Today at Apple sarà disponibile negli Apple Store dal prossimo mese. Questi saranno gestiti mediante i Forum Display: schermi dedicati che mostreranno la programmazione degli eventi.

3 Comments

  1. Iniziativa eccellente, pare che Angelona ne abbia azzeccata una. E’ qualcosa che Apple avrebbe dovuto fare molto tempo fa, meglio tardi che mai.

  2. La cosa che mi interessa veramente sono le sessioni di coding: per imparare a programmare in Swift. E’ veramente un’iniziativa interessante

Cosa ne pensi?