Recensione della ZUS Smart Car Charger, il caricabatterie che ricorda dove hai parcheggiato

Design

Quando fu annunciato iOS 10 tra le nuove funzioni c’era il ritrovamento automatico del parcheggio nell’app Mappe. Immaginate la delusione quando si è scoperto che questa funzionalità era disponibile solo per le auto munite di Car Play e il bluetooth. La mia vecchia auto, che ovviamente non ha questo sistema, non può utilizzarlo. Per fortuna ora il problema si può risolvere con poco.

Ritrovare il parcheggio in modo automatico può diventare molto utile. Immaginate nelle giornate dove si va al centro commerciale, al cinema, oppure semplicemente in una città che si conosce poco. Nell’App Store esistono tante applicazioni che consentono di impostare la posizione dell’auto. Nella stessa app delle Mappe si può creare un pin per indicare la propria posizione. Il problema è che bisogna ricordarsi di farlo. Cosa che avviene raramente.

Una questione che si può risolvere con Zus della tedesca Nonda. Questo accessorio è un caricabatterie da auto, con alcune funzioni interessanti. Partiamo dalla confezione che presenta una copertura di plastica trasparente. All’interno troviamo il caricabatterie e il manuale di istruzioni.

Il caricabatterie misura 36,05 x 17,36 x 84,64 mm e pesa 28 grammi. Il suo design è curato (ha vinto anche un Red Dot Award) e i materiali utilizzati sono di qualità. Per esempio gli elementi conduttivi sono coperti da uno strato di titanio per resistere nel tempo. Tutta la scocca è certificata con gli standard militari 810-G che consentono di resistere fino a 100 gradi. Utile per le calde giornate d’Estate.

Per usare appieno il caricabatterie bisogna scaricare l’app gratuita. L’app per iOS pesa 91,7 MB. Ma veniamo alle sue funzioni. Di base il caricabatterie permette di ricaricare due dispositivi contemporaneamente. Ha due porte USB potenziate per un totale di 4,8 A. Questo significa che ciascuna porta può erogare fino a 2,4 A. La potenza in uscita varia in base al dispositivo ricaricato e la potenza della batteria del momento. In base ad una mia prova la potenza di uscita è stata di 1,14 A. Questo mi ha permesso di ricaricare il 45% della batteria di un iPhone 7 Plus in un’ora.

Oltre a questo, il ZUS consente di rintracciare l’auto parcheggiata in automatico. Il sistema è semplice e geniale, ma richiede di avere il caricabatterie sempre nell’accendisigari. Quando il motore è acceso il caricabatterie si accende (con tanto di LED e porte USB illuminate). Quando l’auto si spegne ovviamente il caricabatterie si spegne. Quando lo fa manda un segnale all’app per iPhone associato via bluetooth. L’app, in pratica, segna il punto di spegnimento del motore sulla mappa, perchè quello è il punto dove probabilmente abbiamo parcheggiato.

L’app, inoltre, ci chiede se vogliamo impostare un conto alla rovescia per il parchimetro. Così ci avvisa, con una notifica, dello scadere del parcheggio. Quando vogliamo ritrovare l’auto, sfruttando il GPS del telefono, l’app non solo indica quanto siamo distanti dall’auto, ma con una freccia ci indica la direzione da intraprendere a piedi.

Oltre a questo l’app consente di fare altre due cose:

  • Monitorare la qualità della batteria dell’auto. Mediante dei grafici e un monitoraggio continuo, l’app ci dice se la batteria della macchina ha qualche problema.
  • Monitora i viaggi. Ad ogni viaggio ci indica quanti chilometri abbiamo percorso e possiamo anche indicare quanto costa un chilometro. Utile per chiedere i rimborsi se ci spostiamo per lavoro. Questa funzione, però, essendo collegata ad un’attività lavorativa richiede un abbonamento: 3,49 € al mese o 33,99 € all’anno.

Lo Smart Car Charger di Nonda è un buon accessorio se viaggiate molto in auto, perchè consente di ricaricare i dispositivi, trovare l’auto parcheggiata, monitorare la qualità della batteria dell’auto e tracciare i viaggi. L’app ha una buona grafica ed è di facile consultazione. I materiali del caricabatterie sono di qualità e anche il design è molto carino.

Il ZUS è in vendita su Amazon per 32,42 euro.

Cosa ne pensi?