Un mockup riguardante l’iPhone 8 e il 7s

mockup iPhone 8

Il 63% di tutto il fatturato di Apple è generato da un singolo prodotto: l’iPhone. Per questo motivo lo smartphone diventa un elemento di grandissima importanza. Mentre la società cerca di inasprire i sistemi di sicurezza, vediamo che questi probabilmente sono ancora poco efficaci.

Nelle ultime ore è stato pubblicato un presunto schema, preso probabilmente dai computer della catena di montaggio, riguardante il prossimo iPhone. Non sappiamo se sia il telefono definitivo o se si tratta di uno schema riguardante uno dei prototipi.

Sta di fatto che se fosse tra i più recenti, riporterebbe in auge l’indiscrezione che vogliono lo spostamento del Touch ID dietro al telefono, sotto il logo di Apple. Una soluzione che la community spera non sia applicata, in quanto poco comoda.

A questo si aggiunge l’immagine di alcuni mockup realizzati in metallo, prendendo in considerazione proprio questi schemi. L’obiettivo in questo caso è valutare la grandezza dei prossimi dispositivi.

Nell’immagine, apparsa su Twitter, si vede l’iPhone X (o 8) insieme ai presunti design degli iPhone 7s e 7s Plus. In pratica questi ultimi due dovrebbero avere le stesse dimensioni dei 7 e 7 Plus, mentre l’iPhone 8 risulta leggermente più lungo e largo dell’iPhone 7. Una sorta di via di mezzo.

Il tweet del mockup dichiara che al 100% le forme saranno come quelle mostrate, mentre al 99% il Touch ID non si sposterà sul retro. A chi credere?

schema iPhone 8

Cosa ne pensi?