Office 2011 non sarà compatibile con macOS High Sierra

A volte crediamo che quando acquistiamo un software questi sia nostro per sempre. In realtà non è così. Quando compriamo un software lo leghiamo a quel momento storico, a quella configurazione di computer. In realtà, quando tutto va bene, lo sviluppo continua per eliminare bug e aggiungere miglioramenti.

Quando questo avviene bisogna comprare nuove versioni, ripartendo d’accapo. Per questo motivo se avevate deciso di acquistare Office 2011 per Mac e pensavate di usarlo per molti anni, fareste bene a pensare di passare ad Office 2016.

Microsoft, infatti, ha comunicato che Office 2011 sarà mandato in pensione con l’arrivo di macOS High Sierra. Il supporto terminerà ufficialmente il prossimo 10 ottobre. Non saranno emessi aggiornamenti di compatibilità e sicurezza.

Chi ha Office 2016, ha dichiarato la società, troverà un aggiornamento per migliorare la compatibilità con il nuovo sistema operativo di Apple.

Da qualche tempo Microsoft vende gli abbonamenti a Office 365 che, a fronte di un pagamento annuale, prevede tutti i software di Office e il relativo supporto, oltre a servizi cloud e altri benefici.

One Comment

Cosa ne pensi?