Planet of the Apps 3

Oggi è mercoledì e come ogni mercoledì va in onda una nuova puntata di Planet of the Apps: la trasmissione preparata da Apple sul mondo delle app e delle startup. Oggi è andata in onda la 3° puntata delle 10 preparate dalla società.

Come sempre gli aspiranti startupper hanno 60 secondi per presentare la loro app ai quattro giudici (Jessica Alba, Will.I.Am, Gwyneth Paltrow e Gary Vaynerchuk) che possono decidere se diventare mentori fino all’arrivo della presentazione alla Lightspeed Venture Partners.

In questa puntata abbiamo avuto:

  • Olivia AI di Elise Graham: l’intelligenza artificiale applicata alle finanze personali. Collegandosi al conto corrente, una sorta di chat con un robot che si chiama Olivia, suggerisce le spese da effettuare e non effettuare per risparmiare l’ammontare stabilito dall’utente. Elise aveva chiesto 1 milione di dollari di finanziamento, ma gli investitori hanno rifiutato la collaborazione.
  • Jess, Meet Ken: un’app di incontri basata sulle raccomandazioni delle altre ragazze. Gli uomini, quindi, ricevono dei feedback di altre ragazze. L’app non ha accolto l’interesse dei giudici.
  • Flip: una sorta di eBay per sneaker. L’app tenta di raccogliere le aste sulle scarpe da collezione. Realizzata da Kemar, un ingegnere che ha lavorato anche in Apple e Google, l’app ha ottenuto un finanziamento di 300.000 $ dopo una richiesta di 5 milioni $.

Olivia AI ha ricevuto come mentore Gwyneth Paltrow, mentre Flip ha visto come mentore Jessica Alba. Ci sono anche altre app che sono state bocciate dai giudici: Swing Tennis Score, Kudzoo, Breaker e App Press Now.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?