iMac 2017 benchmark
I benchmark del nuovo iMac da 27" del 2017 2

Sto usando l’iMac da 27” del 2017, lanciato da Apple qualche settimana fa, e la prima cosa che farò è comprare altra RAM. La versione presa da me ne ha 8 GB, ma posso portarla fino a 32 GB1, quindi penso aggiungerò un paio di banchi per evitare i colli di bottiglia.

Intanto sono arrivati i risultati dei test di benchmark realizzati con Geekbench e caricati nel sito. Dai test si evince che i nuovi iMac offrono abbastanza potenza da avvicinarsi ai Mac Pro del 2013. Nello specifico nel core singolo li superano: 5.041 punti per la versione base dell’iMac contro i 3.798 punti del Mac Pro.

Nei test multi core, invece, il Mac Pro (che di core ne ha 12) ha raggiunto 24.562 punti contro i 13.674 dell’iMac versione base.

Paragondando agli iMac del 2015, invece, abbiamo un aumento delle performance del 9% con i test in sigle core e del 15% in multi core. Le cose cambiano se prendiamo in considerazione la potenza grafica.

Gli iMac del 2017, con la scheda AMD Radeon Pro 570, hanno raggiunto 89.475 punti contro i 93.028 punti del Mac Pro del 2013 con scheda AMD FirePro D700. Rispetto ai modelli di iMac del 2015, invece, l’aumento delle performance è di ben l’80%.


  1. Il modello intermedio può essere portato fino a 64 GB. ↩︎

Join the Conversation

2 Comments

  1. Leggo sempre i tuoi articoli perché sono autentici. Vorrei far presente, però, che a volte ci sono degli errori ortografici mi da leggermente fastidio. Probabilmente li scrivi di fretta e furia, ma basterebbe usare il correttore automatico. Mi scuserete per questa critica, voglio solo rendere il mondo un posto migliore.
    Un sentito ringraziamento per tutti gli articoli che pubblichi ogni giorno!

Leave a comment

Cosa ne pensi?