AnyWatt, l’adattatore USB-C che fa ricaricare il MacBook con diversi cavi

AnyWatt

Sappiamo che la porta USB-C è destinata a diventare una sorta i microUSB per computer. Una porta universale in grado di far accedere un gran numero di periferiche. Attualmente Apple ha integrato questo ingresso nei suoi computer, ma non nei dispositivi mobili dove preferisce utilizzare la porta Lightning.

Il problema è che nel passaggio a tutto USB-C ci saranno miliardi di cavi che rimarranno sulle nostre scrivanie. A tal proposito AnyWatt consente di dare loro una seconda occasione. Questo accessorio è in pratica un adattatore personalizzabile all’occorrenza.

L’uscita resta USB-C, ma l’ingresso può essere personalizzato in base alle esigenze. Facendo scorrere una sezione verso l’esterno, l’adattatore può essere aperto per inserire l’ingresso che ci serve. Potremmo, per esempio, ricaricare un dispositivo con porta USB-C partendo da un cavo Lightning, microUSB, USB 3.0 e così via.

AnyWatt supporta i voltaggi che partono da 3V e arrivano a 20V, con una potenza in uscita fino a 5A. Il progetto si finanzia su Kickstarter. Per 36 $ si riceverà un’unità con 3 adattatori da settembre di quest’anno.

Cosa ne pensi?