Apple College

L’insegnamento di Swift al pari delle lingue straniere. Come una nuova lingua, infatti, in grado di aiutare nell’esprimersi in alcune occasioni, nello stesso modo la programmazione può essere utile in molti contesti.

Per questo motivo Apple ha attivato, con successo, il programma App Development with Swift. Il progetto, iniziato in 6 grandi college1 ora si appresta ad allargare il suo bacino di studenti.

E se prima erano raggiunti 500.000 universitari, ora i numeri si fanno più importanti. Per l’anno scolastico 2017-2018, infatti, i college che fanno parte del programma salgono a 30, raggiungendo milioni di studenti. Il solo Austin Community College District raggiunge 74.000 studenti.

Imparare a programmare può aumentare le possibilità di trovare un lavoro, dichiara Apple. Solo ad Austin, ha aggiunto la società, ci sono 7.000 richieste di posti di lavoro nel settore tecnologico. Nei prossimi 5 anni almeno 10.000 persone usciranno dalla povertà grazie alla programmazione.

In Italia non esistono corsi di Swift nelle università. Alcune facoltà, come quelle della Federico II, stanno provando ad introdurle come corsi facoltativi. In Italia esiste l’Apple Academy di Napoli che consente di seguire un corso di 9 mesi.


  1. Alabama Community College System, Columbus State Community College, Harrisburg Area Community College, Houston Community College, Mesa Community College e San Mateo Community College District. ↩︎

Lascia un commento

Cosa ne pensi?