Machine Learning

Apple sta investendo molto nel Machine Learning. Questa nuova branca dell’Intelligenza Artificiale consente ai software di imparare automaticamente, elaborando i dati per raggiungere a soluzioni in autonomia. Un settore che offrirà moltissime possibilità da qui ai prossimi anni.

A tal proposito Apple ha deciso di condividere parte del suo sapere attraverso il suo sito Apple Machine Learning Journal. Qui vengono pubblicate delle ricerche periodicamente. Per esempio la prima ricerca ha riguardato il training per l’individuazione degli elementi nelle immagini.

Questa condivisione è stata ben accetta nell’ambiente accademico, tanto da portare la società a vincere un Best Paper Award. Il lavoro di Apple è emerse su 2.600 ricerche proposte per il premio.

Di recente la società ha pubblicato delle ricerche riguardanti l’uso dei network neurali per l’uso di più lingue, la testualizzazione delle risposte dell’assistente vocale e un’interessante confronto delle migliorie della voce di Siri negli anni.

Leave a comment

Cosa ne pensi?