iPhone X
iOS 11 rivela molte cose dell'iPhone X, tra display OLED ed emoji 3D 2

A quanto pare ciò che avevamo visto di iOS 11 nel WWDC 2017 era solo un’anteprima. Apple si appresta a mostrate molte più cose nell’evento del prossimo 12 settembre. Alcune di queste cose sono state scoperte nell’ultima beta di iOS 11, in un’anticipazione degna delle scoperte fatte nel firmware dell’HomePod.

È stata scoperta la nuova modalità Portrait Lightning che dovrebbe essere un’evoluzione della modalità Ritratto dello scorso anno. Questa volta non solo effetto sfocato sullo sfondo, ma una gestione intelligente delle luci che aumenteranno notevolmente l’effetto professionale delle foto.

Come avvenne per gli iPad Pro, anche nei prossimi iPhone ci sarà la tecnologia True Tone nei display, per una gestione ottimale dei colori dello schermo.

È stato anche confermato il nome Face ID per il sistema di riconoscimento facciale. È stata scoperto anche una GIF di apprendimento del volto. In pratica all’utente sarà chiesto di muovere e ruotare la testa per poter catturare tutti i dettagli del volto.

Inoltre è stata confermata l’icona ufficiale, che mostra uno schermo più ampio e privo di Touch ID. La modalità SOS, che attualmente si attiva premendo 5 volte il pulsante di accensione, dovrebbe essere modificata. Per attivarla si dovrà tenere premuti il pulsante del volume e quello di accensione contemporaneamente.

Questo cambiamento è stato introdotto perché il pulsante di accensione cambierà. Apple ha previsto nuove gesture, tanto da relegarlo quasi a pulsante Home. Per esempio con una doppia pressione si attiverà Apple Pay (come accade negli Apple Watch), mentre tenendo premuto si attiverà Siri.

Scoperta anche la funzione Animoji. Si tratta di una versione 3D delle emoji. Grazie al sensore del riconoscimento dei volti, le emoji riprenderanno le espressioni del nostro volto e potranno parlare con la nostra voce.

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?