Lo schermo dell’iPhone X copre l’81,49% della parte anteriore

Qualche settimana fa ho scritto in un tweet che nella gara del design, almeno per quest’anno, Samsung aveva vinto su Apple. A differenza di qualche anno fa, dove la casa coreana aveva palesemente copiato Apple, quest’anno i suoi designer hanno fatto un lavoro migliore con il design del Galaxy S8 rispetto a quello fatto da Apple con l’iPhone X.

Per esempio chi sperava di uno schermo senza cornici deve ricredersi. L’ultimo iPhone ha le cornici, anche se molto più ridotte. Qualcuno dichiara che questo sia un bene, perché con le cornici c’è un punto dove afferrare il telefono senza sporcare lo schermo.

Ma a quanto ammonta questa superficie? In base ai calcoli di GSMArena, lo schermo dell’iPhone X copre l’81,49% della parte anteriore del dispositivo. Si tratta di un rapporto inferiore rispetto a telefoni concorrenti. Per esempio LG V30 copre l’83,24% e lo Xiaomi Mi Mix 2 l’82,63%.

Al centro del dibattito resta la tacca superiore dell’iPhone, il notch come lo chiamano negli USA. Il pensiero prevalente è indicare quella parte, che taglia lo schermo a destra e sinistra, un vero obbrobrio. Apple poteva fare di meglio?

2 Comments

  1. Sia quel che sia è il nuovo tratto distintivo avendo perso il tasto home.
    Altrimenti sarebbe veramente uguale ad un android qualsiasi.

Cosa ne pensi?