Recensioni Apple TV 4K, cosa ne pensano i media

Apple TV 4K

Dopo le recensioni sugli iPhone 8 e gli Apple Watch serie 3, i media si sono focalizzati sulla nuova Apple TV 4K. Si tratta di una quinta generazione per la scatoletta nera, che porta il processore A10 Fusion, lo stesso degli iPhone 7, e il supporto alla tecnologia 4K.

Come rivela Associated Press, questo modello diventa inutile se non si possiede una TV in 4K. La generazione precedente riceve il nuovo Apple Remote, che si differenzia dal modello precedente solo per dei miglioramenti estetici.

BuzzFeed consiglia di acquistare l’Apple TV di 4° generazione se non si possiede una TV in 4K, perché anche se c’è un nuovo processore, conviene scegliere un modello più economico. I vantaggi maggiori si hanno possedendo tutto l’ecosistema Apple, perché si possono mandare contenuti dall’iPhone o dal Mac alla TV.

CNET fa notare che i prezzi dei contenuti in 4K in iTunes sono più bassi rispetto a quelli offerti da altri concorrenti. Il telecomando con Siri è molto utile. Resta un dispositivo costoso. Il più costoso tra i dispositivi che permettono di fare streaming video nella TV.

Vi ricordo che i contenuti in 4K si possono vedere in streaming comprandoli o affittandoli da iTunes, o da altre app compatibili, ma non scaricare nell’Apple TV per vederli con calma. Inoltre tutti i film acquistati in passato saranno aggiornati gratuitamente al formato 4K.