Jony Ive: l’iPhone X è capitato al decimo anniversario solo per caso

iPhone X

Ad un certo punto scopriremo che Jonathan Ive ci sta trollando tutti. Forse non appare sul palco dei Keynote perché gli viene da ridere e si farebbe scoprire. A volte il capo del design di Apple sembra vivere in un mondo tutto suo.

In una recente intervista a CasaBrutus, un sito giapponese dedicato al design, Jony Ive ha dichiarato che il lavoro sull’iPhone X è iniziato qualche anno fa e il fatto che sia stato ultimato per i 10 anni dell’iPhone, è solo una piacevole coincidenza.

Personalmente gli credo solo a metà. Probabilmente la società stava cercando di costruire da tempo uno smartphone senza cornici (che poi in realtà ci sono), ma di certo il nome iPhone X è stato dato proprio per ricordare i 10 anni di iPhone.

Il dispositivo, ha dichiarato Ive, è l’inizio di una nuova fase nello sviluppo dell’iPhone. In pratica in futuro tutti gli altri modelli riceveranno gli schermi OLED, il sensore per Face ID e le migliorie fotografiche. Come dire: più notch per tutti.