iPhone X schermo

Quando Apple presentò l’ultima generazione di iPad Pro, quella con schermo da 10,5”, mostrò la tecnologia ProMotion. Utilizzando uno schermo con un refresh rate di 120 hz, è possibile ottenere delle animazioni più reattive, più velocità di scorrimento delle pagine e una maggiore precisione dell’Apple Pencil.

Gli iPhone 8 e 8 Plus non hanno questa tecnologia, nonostante siano usciti dopo l’iPad Pro. Il problema è che raddoppiare la frequenza dello schermo significa anche consumare più batteria. Ridurre l’autonomia non sarebbe stata una grande mossa.

Leggendo nella pagina per gli sviluppatori, però, si nota che l’iPhone X ha uno schermo a 120 hz come gli iPad Pro. Questo significa che anche in questo dispositivo c’è la tecnologia ProMotion? In verità no.

La società non è riuscita a risolvere il problema del consumo energetico. L’iPhone X, però, guadagna una maggiore reattività del touchscreen. Toccare lo schermo OLED porterà ad una risposta più rapida dell’interazione.

Non sappiamo come questo potrà migliorare l’uso del sistema operativo. Lo noteremo con il tempo.

Unisciti alla conversazione

8 Comments

  1. titolo falso.. non capisco davvero perchè usate queste tecniche..
    Saggiamente ha riportato tutto per bene, anche nel titolo.

      1. il touch sample rate è 120 come gli ipad pro, il touch delivery rate a 60..
        “Usa uno schermo a 120Hz” (falso).
        Quando usciranno rumor o notizie vere di un iPhone a 120 Hz veramente, cosa scriverai?
        “iPhone 2018 usa uno schermo a 120Hz, più di prima”?

      2. che non ha .. quindi non “come gli iPad Pro”.. inoltre non è una feature nemmeno pubblicizzata da Apple perchè sarebbe stato ingannevole farlo.. il prossimo quando avrà il refresh a 120Hz sarà ampiamente pubblicizzato..

Leave a comment

Cosa ne pensi?