Qualche giorno fa abbiamo visto un video con alcuni test riguardanti le cadute con l’iPhone X. Nel test si mostrava un certo grado di resistenza. SquareTrade, che vende assicurazioni per dispositivi, ha effettuato qualche test tecnico in più. Purtroppo i risultati non sono positivi.

L’iPhone X si è crepato alla prima caduta frontale da 1,8 metri di altezza. Il display è diventato inutilizzabile e il Face ID si è disattivato. Le cadute dagli angoli hanno visto meno danni esterni, ma molti danni interni, con un decadimento anche questa volta del Face ID.

I test di caduta con il lato posteriore hanno visto crepe e schegge di vetro sul pannello, tanto da rendere poco sicuro l’utilizzo nella mano.

Nei test di immersione è stata provata la stessa resistenza degli iPhone 8 e 8 Plus, con alcuni problemi audio passando da una profondità da 1 metro a 1,5 metri.

In totale SquareTrade ha attribuito un voto di 90, pari a rischio elevato di danni in caso di cadute. Il punteggio massimo si è ottenuto per le cadute frontali, posteriori e di lato. La resistenza all’acqua e i test di flessibilità hanno portato a buoni risultati.

Il consiglio è di usare una buona custodia e una copertura per lo schermo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?