Svaligiato l’Apple Store di Regent Street a Londra

Apple Store Regent Street

È una delle strade più centrali di Londra. Anche una delle più trafficate. Nonostante questo una banda di ladri ha preso di mira l’Apple Store di Regent Street. Il primo negozio di Apple aperto in Europa nel 2004.

Miah Mohammad Sheful, un uomo che stava attendendo l’autobus lì vicino, ha ripreso tutta la scena con il tuo telefono. Erano le 00:45 locali quando un gruppo di 10 persone, a bordo di 5 moto, sono entrate nell’Apple Store per arraffare il maggior numero di dispositivi.

Il negozio non è stato danneggiato. Secondo la ricostruzione la banda ha minacciato il guardiano con un martello, per entrare e rubare merce. Gli uomini erano vestiti di nero e quello che si è avvicinato alla guardia, dichiara quest’ultima, era di colore.

Alcune auto passate davanti all’Apple Store, accortosi del furto in corso, hanno suonato il clacson portando i ladri alla fuga. La polizia è riuscita anche a recuperare due confezioni di iPhone X nei pressi di Kings Cross.

La stessa banda avrebbe rapinato la gioielleria Mappin & Webb lo scorso 9 ottobre, posta sulla stessa strada. Al momento i delinquenti sono ancora latitanti.

Alcune info tratte da: bbc