Widiba Home è realtà, puoi visitare la tua filiale virtuale e personale subito

Fuori piove, fa freddo e bisognerebbe andare in garage, prendere l’auto, affrontare il traffico cittadino e andare fino alla filiale della banca per fare quell’operazione urgente, o per sapere se si hanno abbastanza soldi per prenotare il viaggio di Capodanno.

Sarebbe fantastico poter rimanere a casa, prepararsi un tè caldo e entrare in banca virtualmente. Entravi con internet, ma potendo girare realmente nella sala e parlare con il dipendente della banca. Fantascienza? No è realtà. Dopo l’anticipazione dello scorso luglio, ora Widiba Home è realtà.

Il progetto della realizzazione di una filiale personale, aperta 24 ore al giorno, sempre pronta per soddisfare le esigenze dell’utente è disponibile da subito. Widiba, la banca più innovativa del mondo, come certifica il premio EFMA ricevuto il mese scorso, ha puntato su una tecnologia evoluta per restituire un’esperienza semplice e familiare ai suoi clienti.

Per entrarvi basta scaricare l’applicazione Widiba Home, disponibile per iOS e Android, inserire lo smartphone in un visore VR (come le Google Cardboard o modelli simili) per entrare subito nella propria filiale e camminare nello sportello personale.

All’interno è stato ripreso il design di interni utilizzato nella sede di Banca Widiba. Una sede visitata periodicamente da gruppi di clienti, come è accaduto qualche giorno fa, che osserva come è formata l’organizzazione della società e incontrare le persone che vi lavorano. Per un tour virtuale vi lascio al video in fondo all’articolo.

Girando lo sguardo con il proprio visore è possibile osservare come è formata la propria filiale. Un grande schermo consente di osservare i propri conti, il saldo e le ultime operazioni. Un piccolo sportello bancomat consente di vedere il saldo delle carte e i movimenti.

Per le operazioni, invece, è possibile incontrare Luciano accanto ad un iMac. L’assistente virtuale che prende il nome dallo sviluppatore che lo ha realizzato. Luciano è ben vestito, nonostante non dormi mai, e muove la bocca quando interagiamo con lui. Per farlo bisogna spostare la testa, e quindi il cursore che appare davanti agli occhi, sul microfono.

La tecnologia utilizza il riconoscimento vocale e un assistente digitale realizzato nei laboratori Widiba. Con un gioco simile ai walkie-talkie, possiamo spostare il cursore sul microfono per parlare e spostarlo fuori dal microfono per consentire a Luciano di rispondere alle nostre richieste.

Queste possono essere:

  • La consultazione del saldo.
  • La consultazione della lista degli ultimi movimenti.
  • Fare un bonifico in Italia o all’estero.
  • Ricaricare il cellulare.
  • Ricaricare la carta ricaricabile Widiba.
  • Fare pagamenti MoviPay con Jiffy.

Queste coprono il 90% delle operazioni tipiche di un utente. Ma presto Widiba ha assicurato che arriveranno altre operazioni e funzioni.

Se si vuole, inoltre, è possibile accedere al piano superiore, mediante una scala a chiocciola, dove poter gestire il proprio portafogli di investimenti. Sulle pareti sono appese le schede con gli andamenti dei titoli preferiti, inoltre è possibile osservare come stanno andando gli investimenti programmati con il proprio consulente.

Widiba Home è bella da visitare. Trovo l’ambiente molto confortevole, inoltre è utile avere un operatore virtuale sempre a propria disposizione, per fare operazioni. L’app può essere utile non solo per gli smanettoni e gli amanti della tecnologia, ma anche per quelle persone, come gli anziani, che hanno difficoltà nell’usare una piattaforma on line.

Poter indossare un casco e muoversi semplicemente ruotando la testa, gestendo il tutto con la voce, offre un’esperienza d’uso molto diversa dall’utilizzo veloce dell’app o del sito per fare operazioni. Un’esperienza agli esordi, che si evolverà nel tempo con nuove versioni dell’app.

Per usare il sistema, però, si può utilizzare qualsiasi visore, anche quelli già presenti in casa.

Se siete curiosi di visitare la vostra filiale scaricate l’app ufficiale nel vostro smartphone. Se non siete ancora un Widiber allora è giunto il momento di diventarlo. Entrate nella pagina ufficiale per approfondire Widiba Home e le altre novità di Widiba.

Cosa ne pensi?