La carica veloce dell’iPhone X è lenta, ma più veloce di altri smartphone

carica veloce iPhone

Torniamo per una volta di nuovo sulla questione della carica veloce nei nuovi iPhone. Gli iPhone 8, 8 Plus e X, così come dichiarato nella loro scheda tecnica, possiedono la carica veloce se si utilizzano degli accessori ad hoc.

Questi accessori devono essere un cavo originale di Apple USB-C/Lightning, perché integra un chip per la carica veloce, e un caricabatterie potenziato, come quello del MacBook Pro o equivalente.

In base ai test effettuati da Tom’s Guide, si evince che partendo da zero, dopo 30 minuti di carica, si arriva al 50% negli iPhone X, al 49% negli iPhone 8 Plus e al 47% negli iPhone 8. Questi sono dati che evidenziano una carica in realtà non velocissima, ma migliore di altri smartphone.

Mentre il OnePlus 5T si ricarica del 59% nello stesso periodo di tempo, il Galaxy Note 8 arriva ad appena il 35%. Molto varia ovviamente dalla grandezza della batteria.

Queste percentuali passano, dopo 60 minuti di carica, all’81% per gli iPhone X, 80% per gli 8 Plus e 79% per gli iPhone 8. Se non si usa il kit per la carica veloce le percentuali calano al 30% nell’8, 26% nell’8 Plus e 17% nell’X dopo 30 minuti di ricarica. Per passare rispettivamente al 58%, 55% e 37% dopo un’ora.

  • Tinny

    Considerando che OnePlus ha una batteria da 3.300mAh, si può dire che abbia stravinto