Touchjet Pond, il proiettore che trasforma i muri in touchscreen

Touchjet Pond

Quasi tutti i proiettori in vendita sparano le immagini, tramite un raggio luminoso, sulla parete sulla quale è indirizzato. La loro funzione, quindi, è di mero utilizzo come supporto multimediale. Il modello Touchjet Pond, invece, è offre anche la capacità touchscreen.

In pratica è possibile interagire con l’immagine proiettata sul muro. In questo modo si può usare un pennino, integrato nella confezione, per disegnare su una lavagna luminosa. Tramite l’uso di Android, il proiettore può caricare app con le quali interagire come se si fosse su un enorme tablet.

Il proiettore pesa di 272 grammi e la connettività con i dispositivi si può gestire con il bluetooth o la rete WiFi. I lumen sono 80, quindi ha bisogno del buio in sala, e ha una risoluzione di 854 x 480 pixel.

Ideale per far divertire i bambini, oppure usare una lavagna luminosa per gestire lezioni, gestisce fino a 4 punti di contatto simultanei sulla superficie proiettata.

Il Touchjet Pond è in vendita su Amazon per 569,74 euro.