L’app Salute di iOS è stata utilizzata per un caso di stupro in Germania

app Salute

È accaduta una cosa molto brutta in Germania qualche mese fa. Il corpo di una studentessa fu ritrovato nel fiume della città di Freiburg. Il corpo riportava chiari segni di violenza sessuale. Secondo le indagini il colpevole potrebbe essere un rifugiato afgano presente nella stessa città.

L’uomo, Hussein K., non vuole collaborare con le autorità. Non vuole dare la password del suo iPhone. Gli investigatori vorrebbero accedere ai dati dell’app Salute per verificare quale è stata l’attività di Hussein quel giorno.

Non sappiamo quale modello sia, ma molto probabilmente si tratta di un iPhone 6 o seguenti. Questo perché gli investigatori vorrebbero conoscere i dati sulle scale salite in una determinata ora. Questo si può ottenere solo con l’uso del barometro che fu introdotto dall’iPhone 6.

La polizia ha chiesto aiuto ad una società di Monaco per tentare di sbloccare il dispositivo. Al momento non abbiamo notizie su risultati positivi. Si tratta di uno dei primi casi in cui i dati dell’app Salute potrebbero provare la colpevolezza o l’innocenza di un uomo.

Apple ha confermato che i dati sulla salute sono cifrati, quindi nessuno può accedervi senza la password del dispositivo.

Cosa ne pensi?