Vandalizzati gli autobus di Apple per i dipendenti

vetro rotto

Per incentivare l’uso di mezzi pubblici e ridurre il numero di auto in circolazione, Apple propone ai suoi dipendenti degli autobus navetta in grado di portarli nei vari uffici, passando per le zone più importanti delle varie città.

Per esempio molti di questi autobus privati partono da San Francisco e arrivano a Cupertino ogni giorno. Ebbene, qualcuno ha pensato di vandalizzarli. Come riporta Mashable, alcuni vandali hanno infranto i vetri delle navette.

In una email mandata ai dipendenti, la società ha avvisato loro dell’evento, dichiarando che alcune navette saranno utilizzate per fare percorsi più lunghi, al fine di raggiungere le zone coperte in precedenza dagli autobus vandalizzati. Questo potrebbe generare un aumento dei tempi di percorrenza fino a 45 minuti.

La società sta lavorando con le autorità per scoprire gli autori. Inoltre sta lavorando per ripristinare l’utilizzo dei mezzi. Attualmente si ipotizza che sia stato un tentativo di rubare cose a bordo degli autobus.

Cosa ne pensi?