L’iPhone X destinato a diventare un’edizione limitata?

iphone-x-packaging

Ieri ha fatto molto parlare un report pubblicato l’analista Ming-Chi Kuo della KGI Securities. La nota, mandata ai clienti che hanno investimenti presso l’azienda, mira ad avvisarli di una possibile mossa di Apple. Una scelta strategica che riguarda l’iPhone X.

Kuo dichiara che Apple potrebbe terminare la produzione dell’iPhone X per la prossima estate. Questo è stato tradotto da qualcuno come una crisi della società, che non riesce a vendere il dispositivo ad un prezzo così elevato.

In realtà la scelta di Apple acquista senso alla luce del fatto che la società in estate inizierà la produzione della prossima generazione. Apple, in pratica, sembrerebbe non intenzionata a posizionare l’iPhone X in una fascia più bassa di quella attuale.

Se così fosse il prossimo anno non vedremo un iPhone X ad un prezzo più basso. La versione di quest’anno semplicemente diventerà un’edizione non più prodotta e questo lo renderebbe un interessante oggetto da collezione, considerando che è stato venduto in un singolo anno.

In base alle voci di corridoio la società potrebbe arrivare con una seconda generazione di iPhone X e un iPhone X Plus con uno schermo leggermente più grande.