iOS 12 potrebbe avere poche novità per mirare a migliorare stabilità e coerenza grafica

App Store iOS 11

Nel 2009 Apple presentò un aggiornamento di macOS (all’epoca OS X) che non presentava grosse novità. La società passò da Leopard a Snow Leopard per indicare un miglioramento della versione precedente. Ci furono, infatti, delle ottimizzazioni nel motore del sistema operativo.

La stessa operazione è stata ripetuta quest’anno. La società è passata da Sierra ad High Sierra. Le ottimizzazioni, però, non sono state granchè. Notevoli miglioramenti sono stati introdotti con il nuovo file system, ma come abbiamo assistito, la società ha dovuto affrontare gravi bug di sicurezza.

Secondo le informazioni raccolte da Bloomberg la società potrebbe ripetere ancora una volta questo esperimento, ma questa volta per iOS. Secondo voci di corridoio la società non starebbe lavorando a cambiamenti importanti in iOS 12, per focalizzarsi sulla qualità dell’attuale sistema.

Quindi potremmo assistere ad una riduzione importante dei bug, uno snellimento del sistema, maggiore sicurezza e stabilità. Si spera ci sia anche maggiore coerenza grafica. Staremo a vedere cosa accadrà nel prossimo WWDC.