Banca Intesa converte i 70.000 dipendenti ad iOS

iPad Pro

Qualche giorno fa si è tenuta la conferenza stampa relativa al primo trimestre 2018 di Apple. Durante la conferenza Luca Maestri, CFO di Apple, ha dichiarato che nell’ambito business la società sta diffondendo l’utilizzo di iOS come strumento di lavoro.

Uno dei casi riportati è quella dell’italiana Banca Intesa:

Stiamo assistendo ad un grande traino nel settore delle imprese in vari settori nel mondo per iOS. Per esempio, Intesa Sanpaolo, una delle banche europee più grandi, ha scelto iOS come piattaforma mobile per tutti i suoi 70.000 dipendenti in Italia. Si sceglie iOS per la sicurezza, l’interfaccia utente, l’accessibilità e l’affidabilità. Intesa Sanpaolo utilizzerà app native per migliorare la produttività dei suoi dipendenti nel dare supporto ai clienti, per le risorse umane e il marketing nell’azienda.

Ha dichiarato Maestri durante la conferenza.

In realtà quella di Banca Intesa è un coinvolgimento verso i prodotti Apple alquanto ambiguo. La società non ha mai voluto adottare Apple Pay, si dice per accordi nel lancio di Samsung Pay.

Speriamo che questa apertura ad iOS porti anche Apple Pay per i suoi clienti.

3 Comments

    • ….O più semplicemente, il responsabile informatico detesta Apple e adotta i suoi prodotti solo quando non farlo lo fa rotolare giù dalla poltrona….

Cosa ne pensi?