Un brevetto mostra un’Apple Pencil che lavora su qualsiasi superficie

brevetto Apple Pencil

L’Apple Pencil è l’accessorio attuale di Apple per disegnare sugli iPad Pro. Si tratta di una stylus ottimizzata per il suo tablet, al fine di ridurre al minimo il lag tra l’appoggio della punta sullo schermo e la scrittura nel foglio virtuale. Costa 109 € nel sito della società.

A tal proposito l’azienda sta lavorando ad una sua evoluzione. Il brevetto di riferimento indica un pennino in grado di sganciarsi dall’uso del tablet. Questa sorta di Apple Pencil evoluta può scrivere su qualsiasi superficie. Alla base c’è un sistema di rilevamento della punta mediante dei sensori.

Questo sistema usa un non precisato mix di fotocamera, sensori di movimento e triangolazione di vibrazioni. La cosa interessante è che la stylus del brevetto non solo consente di disegnare o scrivere in 2D, ma approfitta anche della terza dimensione.

In pratica potrebbe essere possibile librare la stylus in aria per disegnare figure in 3D come se si lavorasse a figure solide. Depositato nel luglio del 2016, la proprietà intellettuale è stata approvata lo scorso mese.

Cosa ne pensi?