Apple brevetta il copri materasso che monitora il sonno

brevetto sensore sonno

Nel maggio dello scorso anno Apple rilevò Beddit. Questa società produsse una fascia da posizionare sul materasso, in grado di conversare con un’applicazione per iOS. La fascia, in pratica, aveva dei sensori che rilevano alcuni parametri dell’utente, consentendo di scoprire se il sonno è stato di qualità.

A tal proposito la società ha brevettato qualcosa. Non sappiamo se il brevetto sia collegato alle tecnologie di Beddit, o se l’acquisto di quest’ultima serviva solo per ottenere delle proprietà intellettuali, ma l’idea di Apple è creare un copri materasso pieno di sensori.

In pratica, anziché utilizzare una singola fascia, la soluzione di Apple copre tutto il materasso e riesce a rilevare esattamente come ha dormito l’utente, quali posizioni ha eseguito durante il sonno, la temperatura del corpo e altri parametri.

Al termine della dormita, i dati vengono inviati ad iOS che elabora la qualità del sonno. Il brevetto indica l’uso di sensori di movimento, giroscopio, materiali piezoelettrici, sensori per la temperatura e altro.

Al momento non sappiamo se il copri materasso vedrà mai la luce.

Cosa ne pensi?