Apple integra la presenza dello bike sharing in 175 città nel mondo

Bike Sharing mappa

Per i piccoli spostamenti in città non serve prendere l’auto. Basta una bici. Un mezzo di locomozione che aiuta la salute e le tasche. Inoltre aiuta a non congestionare le strade. Nella sola Milano, per esempio, tutte le auto della città coprono quanto 24 volte Parco Sempione.

Di recente non serve neanche comprare una bici. Basta affittarne una con i servizi di bike sharing. A tal proposito Apple ha integrato le informazioni sulla presenza di bici direttamente nelle sue mappe.

L’integrazione è avvenuta in 175 città nel mondo, poste in 36 nazioni diverse. L’integrazione è avvenuta importando il database di Ito World. Quindi se la città è nel sito di questo database, apparirà anche nelle mappe di Apple.

Purtroppo per noi italiani non ci sono città italiane nell’elenco. Tra le nazioni europee abbiamo Austria, Belgio, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Polonia e molte altre.

Cosa ne pensi?