Spotify testa i comandi vocali

Spotify_comandi_vocali

Mentre noi Apple Watch user attendiamo da anni l’arrivo dell’app per il noto smartwatch, ormai venduto per decine di milioni di unità, Spotify sta investendo sui comandi vocali. Una funzione utile per cercare dei brani in alcune occasioni, come la guida in auto.

Al momento il suo concorrente più diretto, Apple Music, possiede per forza di cose un’integrazione migliore in iOS. Grazie a Siri è possibile trovare dei brani, playlist e generi musicali tutto con la voce. Inoltre Apple Music è anche integrato nel sistema CarPlay delle auto.

Alcuni utenti, di nazionalità inglese, hanno trovato la nuova funzione dei comandi vocali direttamente nell’app di Spotify. In pratica entrando nella sezione della ricerca dei brani, a cui si accede con l’icona della lente di ingrandimento, potrebbe apparire il simbolo del microfono.

Se si attiva l’icona si vedrà aprire l’ascolto della voce. Qui è possibile chiedere brani, artisti, playlist e così via. La funzione, quindi è attiva solo entrando nell’app. Le limitazioni dell’accesso al firmware rendono Apple Music più versatile.

Cosa ne pensi?