L’Apple Store di Chicago è in vendita

Apple Store Chicago

L’Apple Store di Chicago, il nuovissimo punto vendita vicino al Chicago River, è in vendita. Come mai? Apple sta finendo i denari e ha bisogno di monetizzare? Non le piace più il negozio? Ive ha perso una potente mano di poker? Nulla di tutto questo. Semplicemente il negozio non è suo.

Appartiene alla Walton Street Capital che comprò un lotto di edifici lo scorso ottobre, pagando 360 milioni di $. In questi, oltre al terreno e all’edificio dell’Apple Store, c’è una torre con 35 uffici, la sede della NBC Channel 5 e altri edifici.

Apple ottenne la costruzione dell’Apple Store dopo aver firmato un contratto di affitto a lungo termine, tra l’altro a buon prezzo. La società paga appena 500 $ al metro quadro al mese, quindi circa 929.000 $ per i 1.858 metri quadrati della struttura.

Chi comprerà l’immobile, quindi, potrà decidere se mantenere il contratto attuale o cambiarlo. L’area dell’Apple Store è valutata 71 milioni dei 360 pagati dall’azienda. Dopo i lavori di costruzione dell’Apple Store il valore è salito a 118,5 milioni. Il prezzo ufficiale di vendita è di 170 milioni di dollari.

Gli altri edifici saranno venduti con lotti separati.

Cosa ne pensi?