Pay with a message, un nuovo spot per Apple Pay Cash

Apple ha presentato il suo primo spot per il servizio Apple Pay Cash. Si tratta dello spostamento di denaro tra privati, usando Apple Pay e iMessage. Il servizio, però, è attivo solo negli Stati Uniti al momento.

Lo spot si chiama “Pay with a message” e riprende lo stile di Fly Market. L’ambiente e il protagonista sono gli stessi. La società ha approfittato del set per girare entrambi gli spot.

In questo caso il protagonista manda 17 $ con iMessage ad un suo amico e appare, come per magia, un nuovo fazzoletto da taschino. Il senso in realtà non è molto chiaro. Apple Pay Cash dovrebbe essere usato per spostare denaro che qualcuno ci anticipa.

Usarlo per far apparire un fazzoletto in tasca potrebbe significare che l’amico in questione lo ha comprato, anticipando il denaro per il protagonista. Successivamente questi lo ha ripagato.

L’idea di associare Apple Pay Cash e l’arrivo di un fazzoletto nuovo credo crei solo confusione tra gli utenti. Lo spot, quindi, per me è stato concepito male.

Cosa ne pensi?