iMovie per Mac ora aiuta a fare i video anteprima delle app per iOS

video app preview

Dal 2014 Apple ha concesso agli sviluppatori di aggiungere contenuti multimediali alle schede dell’app. Chi lo desidera, oltre a ben 10 screenshot, può aggiungere un video di 30 secondi che mostra l’uso pratico dell’applicazione.

Per alcuni tipi di app può diventare un ottimo strumento per mostrare all’utente, brevemente, com’è l’esperienza una volta scaricata l’applicazione. Ma come si realizzato quei video? Non servono software costosi, anzi.

iMovie nella versione per Mac, che viene distribuito gratuitamente, ha una funzione apposita. L’utente deve prima registrare cosa accade sullo schermo del telefono. Lo può fare mediante l’apposita funzione in iOS 11 o, se non vuole mostrare la barra di registrazione sullo schermo, mediante QuickTime e il collegamento del dispositivo mediante il cavo.

Una volta registrato un po’ di filmato, basta elaborarlo con l’apposita funzione in iMovie. Basta aprire un nuovo progetto in File > Nuova anteprima app. Qui viene creata lo storyboard per ottenere la risoluzione ottimizzata per l’App Store.

Di recente, con la versione 10.1.9, il supporto a questo sistema è stato allargato all’iPhone X e al nuovo iPad. Per ulteriori informazioni esiste un documento ufficiale nel sito degli sviluppatori.

Cosa ne pensi?