EverCam, la videocamera di sorveglianza con autonomia di 1 anno

EverCam

In questi anni si stanno diffondendo molto le videocamere per la videosorveglianza. È un bene perchè consentono di agire prontamente quando c’è un problema di sicurezza fuori o dentro un appartamento. Questi dispositivi offrono più o meno le stesse soluzioni, ma non hanno ancora risolto dei problemi di base.

Il primo è la capacità di funzionare anche senza corrente elettrica. I ladri potrebbero staccarla per staccare anche la videocamera. Il secondo è funzionare senza l’uso di cavi fisici, visto che la necessità di un cavo comporta il dover far passare i fili nei muri.

Su Kickstarter è arrivato un progetto che sembra voler risolvere questi problemi EverCam, di Eufy Security, è stata sviluppata in collaborazione con Anker e si tratta della prima videocamera con autonomia di ben 1 anno.

Quindi con una singola carica sarà possibile usarla per 365 giorni. Al centro del sistema c’è un meccanismo di rilevamento delle persone che riduce le notifiche al minimo. Anziché registrare qualsiasi movimento, la videocamera si attiva solo quando l’algoritmo si accerta che si tratti di una persona.

Tutta la registrazione sarà salvata su una scheda microSD (e non nel cloud), questo limita l’accesso al contenuto. Se il ladro la distruggesse potrebbe eliminare il video. Un sistema di notifiche, comunque, avverte l’utente di una possibile intrusione mediante un’app.

EverCam registra in qualità full HD, resiste alla pioggia e ha i LED per l’infrarosso. In pochi giorni il progetto su Kickstarter ha raccolto quasi 600.000 €. Per 219 $ si riceverà un’unità da settembre di quest’anno.

Cosa ne pensi?