Microsoft Traduttore ora funziona bene anche in off line

Microsoft Traduttore

Ora che si avvicina l’Estate e i viaggi aumentano, ci si troverà nell’esigenza di gestire le comunicazioni in paesi esteri, con lingue parlate in modo incerto o addirittura non parlate per nulla. A tal proposito Microsoft offre un’ottima app.

Microsoft Traduttore, infatti, è stato migliorato di recente con alcune nuove funzioni. La società ha lavorato molto ai suoi algoritmi e ha applicato il machine learning. Il risultato di questo processo è una traduzione del 23% migliore di quella precedente e dal peso del 50% inferiore.

L’app consente di scaricare i pacchetti delle singole lingue in locale. Per esempio quella italiana pesa 250 MB. Questo consente di usare le traduzioni anche senza rete telefonica, contando su un catalogo locale.

La traduzione senza connessione funziona solo con la tastiera. La dettatura a voce richiede la connessione, in quanto la voce deve essere mandata su un server per poterla processare.

Microsoft Traduttore funziona su iPhone, iPad e Apple Watch. Supporta 60 lingue diverse e la cosa interessante è che tutto gratuito. Pesa 140,2 MB e si scarica dall’App Store.

Cosa ne pensi?