Textor, l’app che porta TextEdit in iOS

Textor

Se avete utilizzato un Mac qualche volta saprete che in macOS esiste un’app che si chiama TextEdit. Questo editor di testo è un’eredità del computer NeXTcube con il sistema operativo NeXTstep. Rimpiazzò SimpleText e consente di leggere e scrivere file di testo in vari formati.

In iOS questo strumento non esiste. Per questo motivo lo sviluppatore Louis D'hauwe ha pensato di realizzarne uno. In fondo un editor di testo in grado di funzionare sui NeXTcube può benissimo funzionare su un iPhone.

Quindi è nato Textor. L’app è stata ottimizzata per iOS 11 e si tratta di un editor di testo che supporta gli standard aperti. Si possono realizzare o leggere i file TXT, gestire i font, cambiare il tema da bianco a nero e altre piccole opzioni. Il testo può poi essere condiviso come meglio vi serve.

Textor è gratuito e non presenta acquisti In-App. Pesa 7,8 MB e si scarica dall’App Store. Funziona negli iPhone e negli iPad.

Cosa ne pensi?