Dal 2020 tutte le nuove case in California avranno i pannelli solari

pannelli Apple Park

Probabilmente in Italia sarebbe impossibile. Siamo abituati alla costruzione dei grandi complessi residenziali, a volte alzando piani abusivamente. In California, dove sono molto sviluppate le classiche villette a schiera, il provvedimento diventa più semplice da adottare.

L’Energy Commission, infatti, sta per approvare un provvedimento che obbligherà i costruttori ad integrare i pannelli solari in tutte le nuove abitazioni, a partire dal 2020. L’unica eccezione sarà per le abitazioni in cui si certifica che il Sole non arrivi direttamente, per esempio quelle case all’ombra di grandi alberi.

La decisione di integrare i pannelli solari porterà i costi di costruzione a lievitare tra i 25.000 $ e i 30.000 $. Nel lungo periodo, dichiara l’ente, si avrà però un risparmio tra i 50.000 $ e i 60.000 $ in spese energetiche pagate in meno, considerando la vita media di una casa di 25 anni e il maggior valore che l’abitazione acquisterà con la nuova classe energetica.

Attualmente il 20% di tutte le villette a schiera in California hanno già i pannelli solari. Il provvedimento, una volta approvato in via definitiva, fornirà un enorme lavoro agli installatori di pannelli e ai rivenditori nella nazione.

Cosa ne pensi?