Mshelper, il malware per Mac che vi riduce l’autonomia della batteria

mshelper

In base ad alcune segnalazioni sappiamo che sta circolando un malware per Mac che si chiama Mshelper. Al momento non conosciamo l’origine di questo software malevolo, ma chi lo ha preso ha riscontrato un consumo anomalo delle risorse del computer.

Al momento Mshelper sembra non fare danni dal punto di vista dei dati, ma questo consumo anomalo di risorse fa sospettare che sia utilizzato per minare criptomonete sfruttando l’hardware del Mac. Il consumo di risorse fa anche attivare le ventole del computer e riduce molto l’autonomia del computer.

Per sapere se il nostro computer è stato colpito da Mshelper, basta aprire “Monitoraggio Attività” posto nella cartella Applicazioni > Utility. Nella sezione CPU bisogna cercare mshelper e vedere se appare in elenco.

Se appare bisogna eliminare i file presenti in:

Nome del computer > Libreria > LaunchDaemons > com.pplauncher.plist

E anche in

Nome del computer > Libreria > Application Support > pplauncher > pplauncher

Probabilmente Apple sta già lavorando ad una soluzione.

Cosa ne pensi?