iTunes Connect ora si chiama App Store Connect

App Store Connect

Quando Apple creò l’App Store, ormai 10 anni fa, con l’intento di consentire agli sviluppatori di caricare le loro app per iOS, costruì una piattaforma on line dove gestire tutto il flusso di carica delle app, la gestione delle vendite, la firma dei contratti, la creazione dei certificati e così via. Quella piattaforma è l’iTunes Connect.

Visto che l’App Store non è più in iTunes e questo software diventa sempre più marginale, la società ha deciso di effettuare un cambio del nome. Da oggi non sarà più conosciuto come iTunes Connect ma come App Store Connect.

Le funzionalità restano le stesse, visto che la società aveva applicato un rinnovo della grafica di recente. Nell’App Store Connect è possibile creare la scheda delle app, gestire il sistema In-App Purchase, caricare le app, gestire gli aggiornamenti e altri. Lo si può utilizzare anche per gestire le beta per Testhflight.

In concomitanza del cambio del nome, la società ha anche eliminato la vecchia app di iTunes Connect per iOS, che tra l’altro non era ottimizzata per gli iPhone X, e introdotto l’app App Store Connect.

L’app pesa 7,9 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store.

Cosa ne pensi?