Apple ha copiato l’icona da Shift? Le chiedono 200.000 $

Apple vs Shift

In un’epoca dove si ha la sensazione che sia stato tutto scritto, suonato e disegnato, a volte può capitare di avere la stessa idee di qualcun altro. Quando questa accade, però, si possono riscontrare dei problemi legali.

Apple ne ha appena incontrato uno. Durante la WWDC 2018, infatti, la società ha presentato Siri Shortcuts: un’app che consentirà di creare scorciatoie per Siri mediante una rivisitazione di Workflow.

Il problema è che l’icona di Shortcuts ricorda molto quella di Shift. Questa startup si occupa di blockchain ed è convinta che Apple le abbia copiato il logo:

È incredibile come Apple, una delle aziende più grandi del mondo con il capitale liquido più alto, un’azienda volta al design, ci abbia copiato il logo.

Ha dichiarato l’azienda in una nota.

Ma c’è rimedio a tutto. Visto che il business della blockchain è un po’ fermo, Shift è disponibile a ripensare al rebranding dell’azienda con un risarcimento di 200.000 dollari.

Al momento Apple non ha risposto alla richiesta. Probabilmente se non ci sarà una causa legale non lo farà. Voi cosa ne pensate? I due loghi sono identici?

One Comment

Cosa ne pensi?