Apple Pay arriva in Polonia

Apple Pay Polonia

A quanto pare Apple sta circondando la Germania con Apple Pay senza mai entrarvi. La società ha aperto il suo sistema di pagamenti elettronici in tanti paesi europei, tra cui Italia, Francia e Spagna, senza entrare mai in Germania.

Oggi arriva la notizia di un’apertura in Polonia. Segno dei tempi ben lontani dalle disfatte di guerra nella Seconda Guerra Mondiale. Questa volta Polonia ha battuto Germania, almeno in velocità.

Apple Pay è disponibile in Polonia con le banche: BGZ BNP Paribas, Bank Zachodni WBK, Alior Bank, Raiffeisen Polbank, Nest Bank, mBank, Bank Pekao e Getin Bank. L’ultima apertura si ebbe in Ucraina, che venne poco dopo l’apertura in Norvegia.

Il sistema è disponibile in 23 nazioni, tra cui: Stati Uniti, Australia, Brasile, Canada, Cina, Giappone, Russia, Gran Bretagna, Singapore, Svizzera, Francia, Hong Kong, Russia, Nuova Zelanda, Spagna, Irlanda, Taiwan, Danimarca, Emirati Arabi, Finlandia, Svezia e Ucraina.

Cosa ne pensi?