Apple abbassa il prezzo dell’abbonamento a Texture

Texture

Nel marzo di quest’anno Apple comprò Texture. Questo servizio in abbonamento è una sorta di Netflix per le riviste. Pagando un abbonamento mensile, nello specifico 14,99 $, si può accedere ad un catalogo di 200 riviste in formato digitale.

La buona notizia per quegli utenti è che adesso l’abbonamento costa meno. Apple ha deciso di abbassarlo dai precedenti 14,99 $ agli attuali 9,99 $ al mese. Si tratta della prima decisione di Apple dopo l’acquisizione.

Di sicuro i progetti di Apple per questo servizio non si chiudono qui. Bisogna ancora curare tutta l’internazionalizzazione della piattaforma, portando il servizio in altre nazioni. In questo modo sarà possibile allargare il bacino di utenti.

Si vocifera anche l’organizzazione di un abbonamento unico per poter gestire musica, riviste, serie TV e altro con il proprio account Apple ID. Al momento, però, per questo genere di decisioni dovremo attendere ancora qualche anno.

Cosa ne pensi?