Sony presenta il sensore per smartphone che potrebbe avvicinarli alle reflex

Sony IMX586

Come saprete le ottiche di Apple sono costruite da Sony. La società ha sviluppato delle sue tecnologie e brevetti, soprattutto dal punto di vista software. Il risultato è una delle fotocamere per smartphone migliori del mondo, capace di gestire lo zoom ottico e l’effetto Bokeh.

A tal proposito la società potrebbe beneficiare dei progressi registrati dall’azienda partner. Sony, infatti, ha annunciato l’arrivo di un sensore per smartphone migliore e potente, tanto da avvicinare il risultato a quello delle reflex.

Il sensore in questione è il modello IMX586 CMOS e misura una diagonale di 8 millimetri. Utilizzandolo sarà possibile catturare immagini a 48 megapixel. Una densità di pixel così elevata da consentire di effettuare degli zoom digitali senza perdere molte informazioni.

Le foto scattate con questo sensore sono più definite, più luminose e hanno una sensibilità maggiore. Il tutto riducendo anche il rumore di fondo in caso di poca illuminazione.

Le prime unità saranno disponibili già dal prossimo settembre. Sarà possibile ordinarle per 3.000 ¥, pari a circa 23 €. Probabilmente Apple potrebbe integrarli negli iPhone da presentare nel 2019.

Cosa ne pensi?