App Store Search Ads ora disponibile anche in Italia

App Store Search ADS

In base ai dati ufficiali di Apple si evince che il 65% dei download viene generato dalle ricerche nell’App Store. Per questo motivo la società ha deciso di sviluppare l’App Store Search Ads.

Si tratta della possibilità di sponsorizzare le prime posizioni nei risultati nell’App Store. Un po’ come fa Google nel suo motore di ricerca. Quindi gli sviluppatori possono acquistare delle parole chiave e far apparire le app in cima alle ricerche. Ovviamente le parole chiave più gettonate costeranno di più.

Disponibile da quasi due anni negli Stati Uniti, il servizio ora si allarga in altre nazioni, tra cui l’Italia. In totale ora l’App Store Search Ads è disponibile in Australia, Canada, France, Germania, Italia, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Corea del Sud, Spagna, Svizzera, Gran Bretagna e Stati Uniti.

La società dichiara che il tasso di conversione è del 50%, quindi altissimo. Questo significa che apparire in cima alle ricerche si traduce con l’apertura della scheda dell’app quasi sempre. Il ricavo medio è del 30% con un costo del 40% inferiore rispetto alle altre piattaforme.

Anche gli utenti italiani possono utilizzare i primi 100 $ di pubblicità gratuitamente per testare la piattaforma.

Cosa ne pensi?