Smartphone Q2 18: Apple finisce al terzo posto per numero di unità

smartphone_q3_18

Il settore degli smartphone non cresce a ritmi esplosivi come nei primi anni. Attualmente si registra un calo generale dell’1,8% delle vendite per numero di unità, come si evince dal report di IDC. Sono stati venduti 342 milioni di smartphone, contro i 348,2 milioni dello stesso trimestre del 2017.

Nonostante questo si osserva un certo dinamismo tra le varie aziende. Per esempio secondo voi Huawei sta togliendo quote di mercato a Samsung o ad Apple? Potremmo credere che stia facendo concorrenza a quest’ultima, ma in realtà sta togliendo quote a Samsung.

La casa coreana ha venduto 71,5 milioni di unità, contro 79,8 milioni di unità dello stesso trimestre dell’anno precedente. Questo si traduce con un calo del 10,4%. La società resta ancora in cima alla classica gestendo il 20,9% del mercato. Nel Q2 17 gestiva il 22,9% del mercato.

Huawei è balzata al secondo posto con 54,2 milioni di unità e una crescita del 40,9%. La quota di mercato sale dall’11% all’attuale 15,8%. Apple, invece, passa al secondo posto con 41,3 milioni di iPhone venduti e una crescita dello 0,7%. La società di Cupertino gestisce il 12,1% del mercato.

Seguono Xiaomi che cresce del 48,8% con 31,9 milioni di unità e il 9,3% del mercato e Oppo con una crescita del 5,1%. Quest’ultima ha venduto 29,4 milioni di unità e gestisce l’8,6% del mercato.

Cosa ne pensi?