Apple chiuderà l’Apple Store turco?

Apple Store Istanbul

Molti avevano messo in guardia dei pericoli della presenza di Trump al capo el governo degli Stati Uniti. Molti gridavano all’arrivo di una nuova Guerra Mondiale. In effetti quella guerra è arrivata. Non si combatte con le armi, ma con i dazi.

Trump ha dichiarato guerra a tutto il mondo applicando dei dazi commerciali in molti paesi. Sono stati colpiti Russia, Iran, Cina, Turchia e molti altri. Paesi che hanno deciso di rispondere applicando a loro volta dei dazi sui prodotti americani.

Questo significa che usare prodotti stranieri negli Stati Uniti sarà più costoso e usare prodotti americani negli altri paesi lo sarà altrettanto. La Turchia, però, ha deciso di applicare una soluzione ancora più estrema. Erdogan , il premier e quasi sultano turco, ha deciso di bannare tutti i prodotti elettronici americani nella nazione.

Questo significa che, almeno che non sia applicato un permesso speciale, Apple non potrà più vendere iPhone, Mac, iPad e altri prodotti in Turchia. La società aveva aperto un Apple Store ad Istanbul nel 2014. Se i prodotti non potranno essere venduti sarà costretta a chiuderlo.

C’è anche l’Apple Store on line che a questo punto rischia di chiudere ugualmente. Vedremo nei prossimi giorni come si evolverà la situazione.

Cosa ne pensi?