Apple rilascia la beta 7 di iOS 12 e poi la ritira

iOS 12

Di solito non avviso dell’arrivo delle versioni beta dei sistemi operativi di Apple nel sito. Spesso aggiustano qualcosina e aggiungono novità di poco rilievo. Quando lo faccio è perché la novità è importante.

Questa volta, invece, ve la comunico perché c’è stato una piccola défaillance da parte di Apple. La società aveva rilasciato la settima beta di iOS 12, ma poi l’ha ritirata. A quanto pare, come avevano indicato i primi sviluppatori ad averla installata, la versione era molto instabile e causava anche dei rallentamenti vistosi nelle app.

Il dispositivo veniva descritto come poco utilizzabile, con app che richiedevano anche oltre un minuto per essere aperte. A seguito delle segnalazioni la società ha deciso di ritirare la beta e controllare cosa non andasse.

La domanda che si sono fatti tutti è stata: non poteva controllare prima la presenza di problemi? La società ha migliaia di ingegneri. È incredibile come possa continuare a scivolare su questo tipo di errori. Ricordiamo in passato, infatti, problemi come aggiornamenti pieni di errori e instabilità.

Restano validi, invece, gli aggiornamenti beta di Mojave e watchOS 5.

Cosa ne pensi?