Le chiamate di gruppo di FaceTime dovranno attendere ancora qualche mese

FaceTime

È stata una delle funzioni più pubblicizzate da Apple nel corso dell’ultimo Keynote alla WWDC 2018. La società mostrò quanto fosse semplice creare chiamate di gruppo con FaceTime: il suo sistema di videochiamate cifrate.

Durante la demo la società mostrò anche l’uso delle Memoji in tempo reale, gli sticker e molto altro. Tutte tecnologie che dovevamo vedere il mese prossimo, con il rilascio di iOS 12, ma che in realtà potrebbero richiedere qualche mese in più.

Nella 7° beta di iOS 12, infatti, la funzione è sparita. Probabilmente ci sono dei problemi strutturali nella stabilità del flusso di dati che bisogna risolvere. Oppure c’è di mezzo la causa persa contro VirnetX che verteva, per l’appunto, sui brevetti usati per FaceTime.

Sta di fatto che la possibilità di effettuare una videochiamata di gruppo fino a 32 persone non è un addio, ma un arrivederci. La società si prenderà qualche mese in più per sistemare questo problema.

Cosa ne pensi?