In macOS Mojave sparisce Torna al mio Mac. Ecco le alternative

Torna al mio Mac

Devo ammettere di non aver mai utilizzato questa funzione. “Torna al mio Mac” è (o meglio era) una sistema integrato in iCloud. Utilizzandolo si possono scambiare cartelle di file tra i vari Mac sotto la stessa rete, oppure condividere lo schermo di un Mac e raggiungerlo da un altro computer.

Per esempio si può lasciare il computer acceso a casa e accedervi in ufficio, mediante il Mac del lavoro. Un sistema che per alcune operazioni può essere utile. Un sistema che in macOS Mojave non ci sarà più.

Apple ha fatto sapere che la funzione sarà eliminata. Per risolvere eventuali disagi, per le persone che la usano, si può agire con queste alternative:

  • Per passare cartelle tra Mac si può usare iCloud Drive. L’app sincronizza uno spazio comune se entrambi i computer hanno fatto login con lo stesso Apple ID.
  • Per la condivisione dello schermo si può impostare l’apposita funzione di Gestione remota. Qui c’è una guida che spiega come usarla.
  • In alternativa se volete qualcosa simile a Torna al mio Mac c’è un’app apposita di Apple che si chiama “Apple Remote Desktop”. Averla, però, vi costerà 89,99 €.

La società ha avvisato da adesso di questi cambiamenti in modo da consentire alle persone che usano queste funzioni di organizzarsi.

2 Comments

  1. Mai utilizzato mentre uso tantissimo la condivisione di desktop e documenti. Con file ed iCloud credo che sia superato abbondantemente torna al mio Mac. Per lanciare software e condividere schermo esistono alternative gratuite.

Cosa ne pensi?